ABACUC

 Regia: Luca Ferri; Interpreti: Dario Bacis; Anno: 2014; Origine: Italia; Durata: 81′

Abacuc è un uomo grasso, solo, abbandonato. Ultimo superstite in un mondo desertico.

Abacuc è stato presentato nella sezione “Onde” del 32° Torino Film Festival.
Luca Ferri firma un film apocalittico, triste testamento di una umanità scomparsa. Girato completamente in super8, sviluppato in modo casalingo, è costituito da scene ripetitive accompagnate da commenti musicali (del maestro Dario Agazzi) e frasi apparentemente sconnesse proferite da una voce robotica (è quella di Google Translate).

abacuc_bagno

Provocazione ma anche affermazione, intriso di poesia, sarcasmo, cinismo, surrealismo. La morte come tema dominante, l’ineluttabilità del tempo, l’inesorabilità della decadenza e della solitudine. Di fondo, stilisticamente e tecnicamente, una dura critica alla cinematografia contemporanea, ridondante e abusata. Questo film è “Una fossa comune”, scritto “con i morti, dai morti, per i morti”.

abacuc_cava

Questo film deve essere un “supplizio” per il regista quanto per lo spettatore. Ma se qualche insensibile si alzerà durante la proiezione, disorientato o indignato, gli stoici che resisteranno saranno sorpresi di loro stessi quando, alla fine, sentiranno l’irrefrenabile necessità di applaudire. Un film di una sensibilità superiore che conferma l’eccentrica intelligenza del regista.

About Frank Stable

Nasce a Moncalieri (TO) il 30 Maggio 1992, si laurea nel 2018 in Medicina e Chirurgia presso la facoltà di Torino. Benché in famiglia abbia sempre respirato una certa attenzione al cinema la vera passione nasce durante il Liceo Scientifico grazie alla preziosa e ispirante programmazione del canale satellitare "CULT". Sarà il film "Vodka Lemon" di Hiner Saleem a sancire la svolta e trasformare l'interesse in passione.‎ Al di fuori del cinema i suoi interessi sono per le automobili, i viaggi e la fotografia di viaggio, la tecnologia e la grafica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *