32TFF – DIPLOMACY – UNA NOTTE PER SALVARE PARIGI

Niels Arestrup (left) as General Dietrich von Choltitz and Andr

Titolo originale: Diplomatie; Regia: Volker Schlöndorff; Interpreti: André Dussollier, Niels Arestrup, Burghart Klaußner, Robert Stadlober; Anno: 2014; Origine: Francia, Germania; Durata:88′

Siamo a Parigi, nella notte tra il 24 e il 25 Agosto 1944. Gli alleati sono ormai alle porte e i nazisti stanno ripiegando frettolosamente. Il governatore della città è il glaciale e perentorio generale tedesco Dietrich von Choltitz (Niels Arestrup) che ha ricevuto direttamente da Adolph Hitler l’ordine di far saltare i ponti sulla Senna e tutti i meravigliosi palazzi della capitale francese. Fortunatamente Rapul Nordling (Andrè Dussolier), diplomatico di nome e di fatto, sa fare sapiente uso delle parole e cercherà di dissuaderlo…

Volker Schlöndorff, regista tedesco dal lungo e lusinghiero curriculum, è presente con questa nuova pellicola al Torino Film Festival nella sezione “Festa Mobile/Torino incontra Berlino” (un ponte culturale tra queste due città) e uscirà presto in Italia. Promettente nelle premesse.

Il tentativo del regista è quello di evocare il presunto dialogo tenutosi tra i due protagonisti che avrebbe portato al salvataggio di Parigi.
Il film si destreggia bene tra realtà storica e componente romanzata senza diventare didascalico né patetico. L’interpretazione dei due attori è portante, ma i toni, che si concedono qualche ironia di troppo, potrebbero essere più drammatici e pertinenti con la situazione. Si poteva essere più incisivi e lo scambio di battute doveva essere più brillante e intenso.

Vistosa l’esperienza del regista ma lo stile è accademico, privo di estro o innovazioni si limita a descrivere gli avvenimenti. Tuttavia, una cosa che realmente stupisce in positivo è il ritmo e la suspance che viene creata sebbene sia già chiaro a tutti, fin dalle premesse, l’epilogo.

Una vera dichiarazione d’amore a Parigi come baluardo di bellezza senza tempo, patrimonio dell’umanità intera.

VOTO: 5

IMG_1381.JPG

IMG_1381-0.JPG

About Frank Stable

Nasce a Moncalieri (TO) il 30 Maggio 1992, si laurea nel 2018 in Medicina e Chirurgia presso la facoltà di Torino. Benché in famiglia abbia sempre respirato una certa attenzione al cinema la vera passione nasce durante il Liceo Scientifico grazie alla preziosa e ispirante programmazione del canale satellitare "CULT". Sarà il film "Vodka Lemon" di Hiner Saleem a sancire la svolta e trasformare l'interesse in passione.‎ Al di fuori del cinema i suoi interessi sono per le automobili, i viaggi e la fotografia di viaggio, la tecnologia e la grafica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *