BIFEST 2021 – PANORAMA INTERNAZIONALE: VINCITORI

Miglior attrice protagonista: Charlotte Rampling per il film Juniper di Matthew Saville (Nuova Zelanda).

Motivazione: Con questo premio la giuria intende premiare una regina del cinema e dell’arte recitativa europea. Charlotte Rampling nel film Juniper esegue una magistrale prova di interpretazione raccontando gli ultimi istanti di una donna che ama profondamente la vita. http://www.cinemagazzino.it/home/bifest-2021-panorama-internazionale-juniper-the-enemy-anteprima-internazionale-haute-couture/

Miglior attore protagonista: Thimoty Spall per il film The Last Bus di Gillies MacKinnon (Gran Bretagna).

Motivazione: La Giuria è orgogliosa di premiare Thimoty Spall per l’interpretazione commovente di The Last Bus, in cui un ritratto impeccabile di un uomo morente diventa celebrazione stessa della vita. http://www.cinemagazzino.it/home/bifest-2021-panorama-internazionale-the-saint-of-the-impossible-the-last-bus-playlist/

Miglior regia: Vincent Le Port per il film Bruno Reidal: Confession of a murderer (Francia).

Motivazione: Per il rigore stilistico, la semplicità e la maturità registica che si affida ai mezzi del cinema per entrare profondamente nella psicologia di un assassino.

Menzione speciale alla regista Nine Antico per il film Playlist (Francia).

Motivazione: Per aver raccontato la vita di una giovane donna nella Parigi di oggi in modo non convenzionale, pieno di ironia e simpatia per i personaggi. http://www.cinemagazzino.it/home/bifest-2021-panorama-internazionale-the-saint-of-the-impossible-the-last-bus-playlist/

Giuria presieduta da Roberto Faenza e composta da Martina Apostolova, Klaus Eder, Vinicio Marchioni, Katja Riemann.

About Alessandra Quagliarella

Di Bari dove ha frequentato il liceo classico Socrate e si è laurea in Giurisprudenza. Da sempre appassionata di cinema. Nel 2013 ha frequentato il Seminario residenziale di Critica Cinematografica organizzato dalla rivista di settore I duellanti nell'ambito del Bobbio Film Festival ideato e curato dal maestro Marco Bellocchio, nonché il corso di Storia del Cinema presso l'Uniba - Università di Bari a.a.2012/2013. Ideatrice della rubrica "Cinema e Psiche" su Cinemagazzino, rubrica che si propone una riflessione sulle vicende dell’animo umano tramite l’analisi del linguaggio espressivo di quel cinema che se n’è occupato. Nel 2015-2016 ha curato e condotto due trasmissioni sul cinema: 'Sold Out Cinema' e 'Lanterna Magica, 'entrambe su Controradio Bari. Nel 2023 ha curato la rassegna cinematografica collegata al Corso diretto dalla prof.a Francesca Romana Recchia Luciani per le Competenze trasversali con oggetto la Violenza di genere dell'Università di Bari. Nel luglio 2023 ha collaborato alla rassegna 'Under Pressure, azioni e reazioni alla competizione' e nell'ottobre 2023 ha partecipato all'evento 'Taci, anzi parla. Il punto sulla violenza di genere' con un intervento sul film 'Una donna promettente', entrambi organizzati dall'associazione La Giusta Causa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *