TELLEGRAMMI (o di CG lontano dai suoi catasterismi) – (Sovr)impressioni veneziane

À bout de souffle. Un’apnea epocale e travolgente, quella di Godard. Un’apnea a cui i miei esperimenti al limite della critica sempre guardano, spinti senza pudore, riguardo o prudenza alcuna a scovare le perle più ermetiche delle profondità più inesplorate.
Voglio inaugurare questa rubrica, che raccoglierà le mie sperimentazioni più varie, con i “Tellegrammi” da Venezia 75, un one man daily fachirico che si sovrimprime sugli schemi mentali ossessivi di un altro mio lavoro tuttora in gestazione, una serie di variazioni analitiche sulla costellazione filmografica di Elle Fanning nelle sue diverse declinazioni astronomiche.
——–
Sigla: Massì, via Massi, meglio un montaggio da collana di DVD di quarta categoria. “Rinoceronti a lutto”

Real love: Prefabbricato francese di crisi familiare. “Copia carbone”

Les tombeaux sans nome: Circoli karmici, cantilene cambogiane e fantasmi rossi. “Soporifero a malincuore”

Sulla mia pelle: Borghi fassbenderiano, dolore che – come da titolo – si fa apprezzabilmente percepire. “Degno sdegno”

The mountain: Androgini, metatesti, trascendenze, il Mount Shasta della Velouria di Sydney Hall, la location di Three generations (che raccontava un’EF non a caso transessuale), (in)quadrati mirabilmente per un CG in brodo di giuggioelle. “Ellettroshock”

Isis tomorrow: Solidamente informativo, ma per tenere sveglio il redattore provato ci vuole qualcosa di più. “Solo perché era in Darsena”

 

TELLEGRAMMI (o di CG lontano dai suoi catasterismi)/2

TELLEGRAMMI (o di CG lontano dai suoi catasterismi)/3

TELLEGRAMMI (o di CG lontano dai suoi catasterismi)/4

TELLEGRAMMI (o di CG lontano dai suoi catasterismi)/5

TELLEGRAMMI (o di CG lontano dai suoi catasterismi)/6

TELLEGRAMMI (o di CG lontano dai suoi catasterismi)/7

TELLEGRAMMI (o di CG lontano dai suoi catasterismi)/8

TELLEGRAMMI (o di CG lontano dai suoi catasterismi)/9

TELLEGRAMMI (o di CG lontano dai suoi catasterismi)/10

About Carlo Gandolfi

Colui che scruta, cromaveglie di luce, onirosuoni.