And the Oscar goes to – MILLION DOLLAR BABY

Titolo: Million Dollar Baby; Regia: Clint Eastwood; Interpreti: Clint Eastwood, Hilary Swank, Morgan Freeman; Origine: USA; Anno: 2004; Durata:127’

Il film migliore di Clint Eastwood che, da texano dagli occhi di ghiaccio, diventa, con il personaggio di Frankie Dunn, un uomo tenero, pieno di dubbi e dalla grande umanità. Nella partitura tripartita che si gioca sul ring della vita tra Frankie, Maggie ed Eddie i cuori si sciolgono al battito di un ritmo essenziale, dolce e privo di retorica, dove la boxe è perfetta metafora esistenziale.

Frankie amava ripetere che la boxe era qualcosa di innaturale, che nella boxe si fa tutto al contrario. A volte per tirare un colpo vincente bisogna arretrare, ma se arretri troppo non combatti più.” – Eddie Dupris

Million Dollar Baby vinse l’Oscar come Miglior film nel 2005 (insieme a quelli per Miglior regia, attrice protagonista – Hilary Swank, attore non protagonista – Morgan Freeman).

 

Torna alla pagina principale di And the Oscar goes to.

 

About Alessandra Quagliarella

Di Bari dove ha frequentato il liceo classico Socrate e si è laurea in Giurisprudenza. Da sempre appassionata di cinema. Ideatrice della rubrica "Cinema e Psiche" su Cinemagazzino, si propone una riflessione sulle vicende dell’animo umano tramite l’analisi del linguaggio espressivo di quel cinema che se n’è occupato. Da settembre 2015 cura e conduce una trasmissione sul cinema "Sold Out Cinema" su Controradio Bari.